Alternanza scuola-lavoro

La legge 107/2015 estende ai Licei l’attività di alternanza scuola – lavoro già in vigore da anni per gli istituti tecnici e professionali. Il nostro Istituto in questi tre anni di applicazione della norma ha adottato una serie di parametri da seguire nel costruire la fitta rete di relazioni con il mondo del lavoro in una molteplicità di opportunità da offrire ai nostri studenti. Tali elementi sono presenti nel progetto d’Istituto dell’Alternanza scuola lavoro, cioè il documento generale che istruisce la concreta applicazione della legge.

Abbiamo stipulato convenzioni con almeno 50 enti di vario livello, dalle istituzioni universitarie romane – da Uniroma “La Sapienza” a RomaTre – alle strutture bibliotecarie del territorio di Fiumicino, come la biblioteca di Fregene G. Pallotta; da fondazioni che si occupano di ricerca come la fondazione Benetton, a enti di volontariato e assistenza come la comunità di S. Egidio e l’AVO; da importanti strutture museali come il Museo Etnografico Nazionale “Pigorini” e il Museo dell’Arte Orientale o il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari;, a esperienze di respiro internazionale come l’IMUN.

Alcune iniziative hanno sviluppato le competenze linguistiche, come le attività collegate ad AdR, Aeroporti di Roma, alla John Cabot University, alle strutture alberghiere come il Tiber Hotel di Fiumicino o il Corallo di Fregene. Altre iniziative ruotano attorno al Progetto Memoria del nostro Istituto o alla comunicazione digitale collegata con strutture esterne quali, ad esempio, Radio Fregene Web.

A questo si aggiungono i corsi sulla Sicurezza sul Lavoro e un percorso di competenze tecniche come il corso di Autocad; i centri sportivi riconosciuti dal Coni, dove i nostri studenti atleti raffinano le competenze collegate alle varie discipline sportive svolte.

Giunti ormai al terzo anno di attività, abbiamo movimentato 22 classi liceali per un totale di quasi 450 studenti.