Dal momento che l’Istituto vive una situazione di carenza di aule, potranno essere attivate per l’a.s. 18/19 soltanto 10 classi prime così suddivise tra i diversi indirizzi di studio:

  • LICEO SCIENTIFICO: massimo 3 CLASSI (di cui 1 con sperimentazione Cambridge);
  • LICEO LINGUISTICO: massimo 3 CLASSI (di cui 1 con sperimentazione Cambridge);
  • LICEO CLASSICO: 1 CLASSE (con sperimentazione A.U.R.E.US.);
  • LICEO DELLE SCIENZE UMANE: 1 CLASSE;
  • ISTITUTO TECNICO AGRARIO: massimo 2 CLASSI.

Saranno eventualmente possibili compensazioni tra le classi prime.

 

CRITERI PER L’ACCETTAZIONE DELLE DOMANDE IN CASO DI EVENTUALE ESUBERO

Nel caso il numero delle iscrizioni sia superiore alla ricettività dell’Istituto, verranno applicati i seguenti criteri deliberati dal Consiglio d’Istituto:

  1. Provenienza territoriale:
    1. Studenti con residenza in luoghi con c.a.p. 00054 e 00050;
    2. Altri comuni in questa successione: Ladispoli, Cerveteri, Anguillara, Bracciano, Roma (c.a.p. 00148 e 00166), S. Marinella;
  2. Presenza di fratelli e/o sorelle attualmente frequentanti l’Istituto;
  3. Particolari esigenze certificate (salute, familiari, personali) di cui la famiglia informa il D.S. al momento dell’iscrizione;
  4. A parità delle condizioni precedenti: sorteggio.

Per le iscrizioni al corso sperimentale Cambridge (scientifico e linguistico):

in caso di eventuali esuberi sarà criterio prioritario il voto ottenuto in lingua inglese nei 2 anni precedenti della Scuola Secondaria di 1° grado (media dei voti).

Per l’inserimento degli studenti diversamente abili:

in ogni classe possono trovare accoglienza massimo 2 studenti con disabilità medio/lieve (Legge 104/92 art. 3 c.1) o uno studente con disabilità grave (Legge 104/92 art. 3 c.3). In caso di eventuali domande in esubero verrà data la precedenza:

  1. Ai casi di handicap grave certificato (Legge 104/92 art. 3 c.3);
  2. Agli studenti con particolari limitazioni motorie;
  3. Agli studenti con particolari impegni lavorativi dei genitori.