Olimpiadi della Matematica

Scienza e tecnica

tutti i progetti della scuola>>>

Le Olimpiadi della Matematica sono gare di soluzione di problemi matematici elementari rivolte ai ragazzi delle scuole superiori. I partecipanti devono trovare tecniche creative per risolvere problemi mai visti prima e ideare nuove dimostrazioni. Lo scopo è quello di avvicinare gli studenti al tipo di problem-solving che un matematico di professione incontra nel suo lavoro, e di mostrare loro una matematica diversa e più interessante che non quella in cui bisogna applicare meccanicamente formule.

Le Olimpiadi della Matematica sono organizzate dall’Unione Matematica Italiana ed è una manifestazione rivolta agli studenti degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore.

L’U.M.I., con il Progetto Olimpiadi della Matematica, è uno degli enti accreditati al fine di concorrere all’individuazione delle iniziative per la valorizzazione delle eccellenze riguardanti gli studenti dei corsi di istruzione secondaria superiore delle scuole statali e paritarie, di cui al decreto legislativo 29 dicembre 2007, n. 262.

Questa iniziativa che ha, come scopo principale, aumentare fra i giovani l’interesse per la Matematica, dando loro l’opportunità di affrontare problemi un po’ diversi, nella forma, da quelli incontrati a scuola, ma in grado di aumentare la loro attenzione anche per ciò che si fa nella scuola.

Le modalità di svolgimento della manifestazione saranno analoghe a quelle degli anni passati ed è articolata nelle seguenti fasi:

  • Giochi di Archimede: 23 novembre 2017
  • Gara di II livello per le Classi Prime: 6 febbraio 2018, riservata a tutti gli studenti di prima superiore che abbiano ben figurato ai giochi di Archimede
  • Gare Provinciali di Selezione: 22 febbraio 2018
  • Olimpiadi Nazionali della Matematica a Cesenatico: 4-6 maggio 2018

Parallelamente allo svolgimenti delle Olimpiadi della matematica la scuola parteciperà il 7 marzo 2018 alla gara a squadre organizzata dall’Università degli studi di Roma “La Sapienza” e, nel caso di qualificazione, alla gara a squadre organizzata dall’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” il 15 marzo 2018.